Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Polo Universitario Penitenziario

Perché questo progetto

Il Polo è un sistema di servizi inteso a garantire, ai soggetti in esecuzione penale, l’effettiva fruibilità del diritto allo studio universitario, grazie all’assunzione di un impegno diretto dell’Università - che ha attivato una serie di strumenti di sostegno alla didattica - e alla collaborazione dell’Amministrazione Penitenziaria, che ha individuato spazi adeguati per lo studio e per la relazione tra studenti detenuti, docenti e tutor.

Nell’art. 1 dell’Accordo di collaborazione tra la Regione Toscana e l’Università, il “Polo Universitario Penitenziario della Toscana" è definito come un «sistema integrato di coordinamento delle attività volte a consentire ai detenuti e agli internati negli istituti penitenziari della Toscana, e ai soggetti in esecuzione penale esterna, il conseguimento di titoli di studio di livello universitario». Si precisa, nell’art. 2, che «sono destinatari delle attività formative (…) i detenuti, gli internati e i soggetti in esecuzione penale esterna presenti sul territorio della Regione che, in possesso dei requisiti previsti dalla legge, intendono immatricolarsi o siano iscritti a corsi universitari e la cui richiesta d’iscrizione al Polo Universitario Penitenziario della Toscana sia stata accolta, secondo le modalità previste nel presente accordo».

 
ultimo aggiornamento: 13-Apr-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina