Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Polo Universitario Penitenziario

News

home page > News e avvisi > Avvisi > Spiragli
23 Ottobre 2018 - 19:30    Stampa la notizia: Spiragli

Avvisi

Spiragli

Incoraggiare e diffondere lo studio in carcere

È uscito il n. 0 di Spiragli

Nel 1997, grazie all’Associazione Volontariato Penitenziario – AVP Onlus, nasce all’interno dell’Opg di Montelupo Spiragli, un giornale che aveva lo scopo di dare la voce al desiderio di esprimersi  e di comunicare di alcuni internati. Spiragli, sotto la guida di AVP e del giornalista Riccardo Gatteschi è stata, nella categoria del giornalismo penitenziario, l’esperienza più longeva e ha interrotto la sua attività solo in ragione della chiusura dell’Ospedale psichiatrico avvenuta nel 2015, in ottemperanza alla  Legge n.81 del 2014.  

All’inizio del 2017 il professor Antonio Vallini, in veste si delegato del rettore al Polo Universitario Penitenziario dell’Ateneo di Firenze e in accordo con AVP, inizia a sviluppare l’idea di una rivista del Polo Penitenziario toscano destinata a comunicare il valore della presenza dell’Università in carcere e, contemporaneamente, a diffondere, attraverso i contributi degli studenti detenuti e dei loro professori e tutor, alcune testimonianze della efficacia di tale presenza.

Maria Grazia Pazienza, attuale delegata del Rettore dell’Università di Firenze, continua il progetto di Antonio Vallini e nel 2018 Spiragli rinasce come Rivista del Polo Penitenziario Universitario Toscano in forma di periodico quadrimestrale con tre uscite annuali. L’obiettivo principale è quello di incoraggiare e diffondere lo studio in carcere, facendo conoscere la rilevanza che lo studio e la cultura rivestono nella quotidianità della persona reclusa e, contemporaneamente, come questa attività e impegno sia condizione per poter costruire o mantenere vive le risorse cognitive, culturali, sociali utili a un più facile reinserimento nella società. 

Unifi Home Page

Inizio pagina